Sentieri di Solitudine

Questi versi sono da considerarsi come l’incontro, in solitudine, di due anime erranti con l’intento di descrivere nel loro moto, nel loro farsi poesia quel sentimento, quello che si prova nel momento in cui si è abbracciati solo con sé stessi in un momento di solitudine.

Ringrazio l’amico @kid_metal per questa meravigliosa collaborazione poetica.

Le mie lacrime
si nascondono dalla pioggia
incessante
del diluvio 
oscuro
che mi accompagna,
pallido bagliore
che afferra le mie mani
e rigetta la speranza,
come uno straccio
senza alcun valore .
Sento il vuoto incolmabile
che mi osserva
sogghignando,
mentre compiaciuto
applaude (me)
la sua vittima designata…
Il male oscuro
mi ha offerto il suo braccio
per accompagnarmi
nel declino che albeggia
nel tramonto dei pensieri.

Sola,
Labirinto della mente
Sola,
Tra parentesi metaforiche
Lastricate e scivolose
Sola,
A cercare quei colori
In cui annaffiare
le radici del mio cuore.
Eppur sempre
Sola,
nell’andare lontano,
Nell’alzare la mano,
nel  sentir quella voce
Che da sola ha trovato la forza
Per non sentir più quel dolore.


© Tutti i diritti sono riservati

Questo articolo ha 2 commenti

  1. Felicia

    È meravigliosa!!!🤍

    1. Annalisa

      Graie di cuore Fely. Un bacione e a presto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share :

Twitter
Telegram
WhatsApp

Annalisa

Amici benvenuti sul mio blog!!!!!
Vi racconto qualcosa di me prima di iniziare il nostro viaggio :)
Sono Annalisa, una sognatrice, viaggiatrice e scrittrice!!!

Il decalogo del sorriso

Le mie due passioni più grandi viaggiare e scrivere mi accendono il sorriso… un sorriso vero, visibile… un sorriso mentale ed interiore.
Ecco perchè, cari amici, ho pensato di creare un decalogo molto semplice, “ il mio decalogo del sorriso” da rileggere come un mantra per non perdere mai la direzione verso il sorriso.

Ho sempre viaggiato per scoprire il mondo, ma il viaggio più bello è quello che faccio
tra i miei versi

Altre poesie

Le mie radici

Quante volte abbiamo pensato alla nostra infanzia, ai nostri ricordi, ai posti del cuore? Una poesia che parla di dolci ricordi.

Questa sono io

Siete curiosi di scoprire le mie passioni più grandi? Venite a leggere la poesia ” Questa sono io”.